CABAL


Come la Cabala utilizza abilmente la psiche dell'uomo

All'interno della matrice, la Cabala ha creato l'immagine di un nessuno-of-the-mano-società. Tutto è perfettamente organizzato e registrato nella legislazione decente. Per le persone è il pane e giochi e ci siamo tenuti fresca attraverso l'intrattenimento multimediale e distrazioni che invadono le nostre case attraverso la televisione le immagini patinate. Siamo così il lavaggio del cervello che ciò che la maggior parte delle minacce alla sicurezza esistenti, da parte dei terroristi islamici verwegistan paesi, per esempio. Che il male viene da dentro, da parte dei nostri cosiddetti leader, il vertice politico, organizzazioni governative, che i tentacoli del male hanno invaso profondamente, che è glossato sopra.

Ci sarebbe anche preferire non vedere tutto il male e in cerca di preferenza per le cose che confermano la sensazione di benessere. Poi, quando la gente sente di crimini efferati che impegna la Cabala dietro le quinte, vi è spesso una reazione di incredulità o una tendenza ad allontanarsi da. Non possiamo guardare, piuttosto ferma la testa sotto la sabbia e azioni spesso rimangono inespresse. scompare in tal modo alla vista e creare l'illusione che non esiste più.

Perché non possiamo guardare al buio

Prendere il bambino, un argomento che ho scritto regolarmente circa ultimamente. Un argomento che ho anche va davvero al cuore. Ciò sarebbe ancora ogni uomo benevolo che volge al termine? Per terminare, abbiamo questo 'mostro' in primo luogo guardare dritto negli occhi, prima che possiamo sconfiggerlo. Dobbiamo riconoscere collettiva che gli abusi sui minori è strettamente intrecciata con le organizzazioni governative che presumibilmente si prendono cura della sicurezza del bambino. Dobbiamo capire che questo fenomeno ha assunto proporzioni epidemiche soprattutto nella parte superiore della società. Perché possiamo fare questo, ma difficile da affrontare?

Che affronta, scendendo

Sappiamo tutti che il fenomeno delle pecore nel pecore minacciato da un lupo e la mandria strisciando in agonia verso l'altro. Le pecore sono tutti alla ricerca di distanza dal lupo, a causa dei timori che le pecore che guarda in alto è avvitato. E come pecore sono animali da branco ed esseri umani mostrano 'comportamento pecore. Con l'oggetto di abusi sui minori, per esempio, la maggior parte delle persone preferisce distogliere lo sguardo. La manciata di giornalisti e informatori va però al cuore della questione, è spesso colui che, nel senso proverbiale "la testa si stacca". Queste sono infatti le persone che hanno subito un contrattacco, che altri di mantiene per affrontare questi problemi.

Evoca sentimenti di impotenza

È giusto è giusto, queste storie non si leggono per divertimento. Supponiamo che siamo abbastanza forti per vederlo faccia, allora la domanda è: "Quello che facciamo con esso?" Perché se non stiamo attenti veniamo trascinati in una spirale di emozioni negative. Tristezza, rabbia, impotenza e tristezza sono quindi in agguato.

Gli abusi sui minori è a mio avviso il nucleo del male

Per molte persone, questo è anche precisamente la ragione per evitare questi tipi di problemi. "Preferirei pugnalata la testa sotto la sabbia" o "Quello che non so non farà male 'e' Preferirei godo la vita," sono spesso sentito commenti per evitare di dover affrontare. Si crea un bozzolo in cui presumibilmente non esistono queste cose oscure. E Cabal sono indispensabili per questo costantemente confermare tramite i mass media. E se ci sono crimini, ci sono corpi ordinate più di compassione lì. Che questi corpi non sono in concorrenza per i più vulnerabili nella società, avremmo preferito non vedere.

L'ingiustizia faccia serve come uno specchio

Storie di abusi sui minori ricordano anche altre situazioni in cui siamo stati vittime o autori di comportamenti ingiusti. Possiamo essere spesso molto difficile da vedere il lato oscuro di noi stessi. Storie di ingiustizia che hanno subito altre opere come se fosse uno specchio in cui vediamo il lato più debole in noi stessi.

Ci ricorda anche di quando eravamo vittima di abusi da parte di un'autorità, in qualsiasi circostanza. Questo può anche essere un'autorità, ad esempio un insegnante, un dirigente o di un ente pubblico, da cui dipendiamo e che siamo trattati terribilmente ingiusto. Brutti ricordi sono piuttosto nascosti e spesso freneticamente alla ricerca di qualcosa che sgradevole sensazione può spingere via di nuovo.
La verità minaccia la nostra felicità

Essi preferiscono passare il tempo sulla sicurezza 'momenti di felicità. " O sarebbe esclusivamente "concentrarsi sul positivo." A quanto pare si può solo creare questa felicità negando il buio e profondo fermata. Ma è che il fine ultimo della tua vita? Protezione dei momenti di felicità? O vuoi vostre scommesse al pianeta un po 'meglio a lasciare, allora avete trovato? Ma come si fa a farlo, quel mondo a migliorare un po '? Soprattutto quando si tratta di argomenti, è che, come un individuo può esercitare apparentemente poco effetto.

La paura che uno non è abbastanza forte

Si richiede inoltre la forza interiore per affrontare questa faccia problema o una discussione. Gli abusi sui minori è a mio avviso il nucleo del male. Non c'è niente di più orribile di violare l'innocenza dei bambini e la loro energia vitale e -vreugde eliminare. Le testimonianze delle vittime ti ha colpito nel profondo della vostra anima. Le storie sono così in movimento che si può facilmente diventare sopraffatto dalle emozioni negative.

Ma è importante non farsi trascinare in questa materia da quelle emozioni. Certamente non se si sono decisi a portare avanti il ​​cambiamento. Confrontarla con la maschera di ossigeno che viene giù l'aereo scende come la pressione dell'aria. Aiuta te stesso prima e solo allora il bambino perché se si riesce, non si ha più per aiutare.

Fonte: Ella Stella